I pareri di tuoi colleghi sul laboratorio di flauto

"Il flauto le note e la melodia" - METODOCARBONI®

 

                         

RECENTI

 

                                                      LUGLIO 2016

·         Questo laboratorio mi ha dato l’opportunità di provare da subito quella che potrebbe essere una lezione con i bambini. Teoria e pratica fin da subito sono l’unico modo per imparare ad insegnare ai bambini, per trasmettere con entusiasmo e amore. Complimenti al Prof. Carboni. Ilaria (CH) – Docente scuola Primaria

·         Il laboratorio mi ha condotto fin dal primo giorno nel “pratico” dello strumento musicale. Il metodo utilizzato è eccezionale per imparare da subito a utilizzare il flauto. Non immaginavo di riuscire a suonare, anche a più voci in così poco tempo. Bravissimo Prof. Carboni. Roberta (UD) – Docente scuola Primaria

                                                      MARZO 2016

·         È divertentissimo, assolutamente spendibile con gli alunni subito; chiarisce tanti dubbi in modo semplice rendendo fattibili tante cose prima e a mio giudizio, incomprensibili e difficili per i bambini della scuola primaria.  Ilaria (TN) – Docente di musica

 

AGOSTO 2015

·         Molto interessante l’uso del cartellone “perntagramma didattico” che dà visibilità alla posizione delle dita sul flauto mediante le finestrelle che si aprono e chiudono. Hpo trovato anche molto simpatica e originale la tabella delle posizioni con il flauto di carta da ritagliare. Molto utile e veloce il sistema della trasposizione tonale. (A. Simonetta, docente Primaria TS)

 

·         Molto positivo l'approccio allo strumento anche grazie ai validi sussidi ideati dal prof. Carboni che sono stati illustrati in un contesto di lezione simulata. La gradualità del METODOCARBONI, applicato allo studio del flauto, fa in modo che tutti gli alunni si sentano valorizzati e capaci. Frequentando anche il laboratorio di compimento mi sono avvicinata alla conoscenza dei flauti soprano e contralto in FA, sperimentando nuove tonalità e dirigendo il mio sguardo musicale verso una varietà di repertori fino ad oggi non considerati perché ritenuti di difficile esecuzione. Con il METODOCARBONI tutto è realizzabile. (U. Stefania, docente Primaria TN)

 

 

MARZO 2015

·         Sapevo già suonare il flauto a livello scolastico, ma grazie ai “pentagrammi didattici” ho acquistato sicurezza sul riconoscimento delle note. Grazie agli esercizi compiuti durante le lezioni ho capito di poter leggere le note a prima vista, cosa che no ero mai riuscita a fare. La vitalità, la simpatia e l’entusiasmo del prof. Franco Carboni sono contagiosi, la sua delicatezza nell’approccio alla didattica ( con adulti e bambini) è d’esempio per le insegnanti che troppo spesso ricercano la perfezione piuttosto che divertirsi con i propri alunni. Marianna(SI)- Docente Primaria:

 

·         Ottimo corso per apprendere la metodologia d’insegnamento “corretta” del flauto dolce ai bambini. Sussidi divertenti e fantasiosi, stimolanti per gli alunni. Alessandra (SI)- Docente Primaria:

 

·         Docenti Primaria: Esperienza più che positiva: bellissima, coinvolgente e divertente. Gabriella/Federica(RM)-

 

LUGLIO 2014

·         Molto interessante ed efficace per la didattica del flauto; l'utilizzo del pentagramma didattico rende autonomo il bambino nell'apprendimento dello strumento e favorisce il "pensiero divergente" (scoperta e autoapprendimento). Silvia (IM) - Docente Primaria

 

·         Il  è stato molto utile e illuminante. Decisamente importante e innovativo il modo in cui è presentata la didattica della musica. Ottimo strumento per la scuola. Michela (TV)  - Docente Primaria:

 

·         Ottimo metodo che rende autonomo l'insegnante, anche se conosce poco la musica e lo strumento, nell’ insegnare a suonare canzoni e motivi con il flauto. Innovativo per le strategie usate! Elisabetta (TN) - Docente 1° gr.,- diploma di violino.

·      Il laboratorio avvia con grande facilità alla comprensione del “meccanismo” di funzionamento del flauto, mettendo in condizione gli adulti e i bambini di suonarlo con grande senso di appagamento. Alessandra (SI) - docente primaria:

 

·      Giuseppina (TP) Diploma di sassofono: Ritengo che il metodo Carboni sia un metodo valido per l’insegnamento della musica. Si basa sulla semplicità ma soprattutto sulla scoperta dove i veri protagonisti della conoscenza sono appunto gli alunni.

 

ANNI PRECEDENTI

·         Metodo divertente, efficace, con positiva ricaduta sulla didattica con gli alunni. Carmela (docente primaria) TV

·         È un corso molto pratico e con la giusta dose di nozioni teoriche. Si applica facilmente a tutte le classi ed è adatto anche a noi insegnanti con poca competenza musicale. Claudia (docente primaria)TV

·         Ritengo interessante il corso proposto per la facile traduzione didattica esplicita nelle proposte, a misura di bambini della scuola primaria. Silvia (docete primaria) TV

·         Metodo facile da capire, ben esposto e facile da mettere in pratica con gli alunni. Apollonia (docente primaria) TV

·         Il corso risulta molto efficace per metodologia e tempi. Angela (conservatorio di Palermo)

·         La semplicità e l’efficacia del metodo del professor F. Carboni mi colpiscono in particolar modo sui risultati raggiungibili in breve tempo. Giovanni (conservatorio di Palermo)

·         Ottimo il corso e la didattica occorre un numero maggiore di ore per la formazione. Giovanna (docente primaria) KT

·         È stata un’esperienza diversa, alternativa, semplice, ma efficace da proporre senza dubbio nella pratica didattica. Ernesta (diplomata) PD

·         Il corso è organizzato e diretto con professionalità e soddisfa le aspettative. I contenuti e la metodologia sono utili e spendibili nella normale attività scolastica. Antonia (diplomata) TV

·         Terminologia e metodi usati sono stati pratici e immediatamente utilizzabili con gli alunni; buone strategie di motivazione. Alessandra (docente primaria) SA

·         E' un corso molto pratico e con la giusta dose di nozioni teoriche. Si applica facilmente a tutti le classi ed è adatta ad insegnanti anche con poche competenze musicali. Claudia (docente primaria) TP

·         Ritengo interessante il corso proposto per la facile traduzione didattica. Esplicite le proposte a misura di bambini delle scuole primarie. Silvia (docente primaria) CT

·         Corso molto interessante, piacevole e istruttivo. Da consigliare a tutte le colleghe anche non esperte in campo musicale. In poco tempo si riesce a far suonare il flauto ai propri alunni anche per merito dei sussidi nuovi e intuitivi. Loredana (diplomata) VI

·         Un giudizio più che favorevole visto che ho iniziato a suonare subito e a capire le basi teoriche con facilità…Ora il lavoro è tutto mio in autonomia. Alessio (diplomato) TV

·         Il laboratorio si è rivelato particolarmente utile anche per il lavoro in classe con gli alunni data l’elevata qualità dei contenuti proposti. L’apprendimento è stato gradevole e approfondito. Patrizia (docente primaria) VI

·         Il gradimento del corso ha soddisfatto i bisogni. La scuola deve rendersene conto e rispondere meglio ai bisogni musicali. Anita (diplomata) PD